martedì 17 aprile 2012



Sei davvero te stesso?


Ciao da Marco di www.esprimitestesso.com e Valeria di www.problemicoppia.com

Posso farti una domanda? Sei davvero te stesso?

"...e chi altro potrei essere?"

Questa è la tipica risposta ad una domanda che, da un punto di vista razionale, è totalmente priva di senso. 

Tuttavia, da un punto di vista emozionale, la maggior parte delle persone non "sente" di essere se stessa al 100%, in tutti i contesti, qualunque cosa capiti all'esterno. 

La maggior parte delle persone, infatti, sa di avere un potenziale inespresso ed è convinta di meritare di più; allo stesso tempo, quelle stesse persone, identificano se stesse con un modo di essere in cui sono fortemente inibite, ad esempio, quando cercano di nascondere "chi sono" per essere accettati.

Non viviamo mai belle sensazioni quando indossiamo maschere come questa.

Se ci pensi attentamente, in momenti come questi, sei tutto tranne che te stesso e, certamente, non  vivi un'esperienza di perfezione come quando, invece, fai un'attività che ami e che ti fa sentire in profonda connessione con te stesso.

Se ti è già capitato di perdere quel senso di connessione con "chi sei", non ti devi preoccupare, è assolutamente normale: 

queste poche righe rispecchiano la realtà del 99% delle persone.

Allo stesso tempo, potrebbe interessarti sapere che c'è stato un periodo della tua vita in cui vivevi pienamente in contatto con la tua essenza, sempre e comunque e che, è possibile recuperare quel senso di identità, in relazione agli altri ed ottenere, proprio per questo, risultati molto, molto superiori in tutte le aree della tua vita (relazionale, lavorativa...)



Sei nato così...

Quando eri piccolo hai imparato a camminare.

Hai la minima idea di quanto sia stato difficile? Quanti tentativi hai dovuto fare?

Hai provato decine di volte, cadevi e ti rialzavi. Hai imparato a tenere salde le ginocchia ma il bacino cedeva e ruzzolavi a terra. Poi hai imparato a tenere fermo il bacino ma la testa era troppo pesante e rotolavi come una palla. La mamma si preoccupava ma tu, nemmeno te ne accorgevi. Un tentativo dopo l’altro, hai mosso i primi passi.

Avevi la capacità di imparare qualcosa di nuovo semplicemente perché vivevi un mondo di possibilità, libero da paure e inibizioni.


Poi cos'è successo?


Qualcosa è cambiato. Il mondo ha smesso di essere perfetto, e da lì hai cominciato ad agire finendo per ritrovarti, anni dopo, chissà dove... forse in un posto che non ti rappresenta più.

Hai mai provato questa sensazione?

La nostra società ci insegna la paura. I bambini imparano molto presto che "non devono" fare delle cose ma ne "devono fare altre", non c'è spazio per la parola "voglio", per sogni e desideri.

A volte questo metodo di insegnamento è sano, ma molto spesso nasconde delle insidie: prima fra tutte la perdita di quel senso di perfezione che, proprio quando eri piccolo (o molto piccolo) rappresentava, semplicemente, tutto il tuo mondo.

Se un adulto dovesse imparare o fare quello che riesce a fare un bambino impiegherebbe una vita, perché semplicemente, essere pienamente se stessi è la radice stessa del talento e di quella gioia che, per molte persone, è ormai sopita.


Ricordati chi sei...


Vuoi sapere un segreto? Il senso di gioia e perfezione di cui sto parlando lo puoi recuperare e, davvero, puoi ricostruire la tua vita intorno a questo modo di essere.

Esiste una vera e propria SEQUENZA, UN'ARTE che ti potrà permettere di vivere, ogni giorno di più, quel modo di essere, tuo e personale, che rappresenta fortemente te stesso.

Ho imparato questa metodologia lavorando a stretto contatto con maestri di teatro, di PNL generativa e altri sistemi di crescita e sviluppo personale e, allo stesso tempo questo NON E': 

1. un semplice corso di PNL;
2. un corso di "motivazione";
3. un corso sulla "spiritualità";
4. qualcosa che puoi imparare sui libri di crescita personale;
5. un corso di meditazione o yoga;
6. un corso di psicologia.

In effetti non è nemmeno un corso: è soltanto un mezzo per ritornare ad essere te stesso al 100% e per far diventare, tutto ciò che ora ti sembra insormontabile, parte del passato... proprio come quando qualcuno ti mostra come fare e quello che prima ti sembrava impossibile, diventa immediatamente facilissimo.

Quello che non faremo?

Nessuna tecnica;
nessun riferimento "orientaleggiante";
nessuno strano artificio;
niente "ipnosi";
nessuna suggestione;,
niente musiche "emozionanti";
niente stranezze new age o misticheggianti;
niente meditazione o yoga.

Tu funzioni PERFETTAMENTE anche senza tutto questo.

Una volta che sei pienamente te stesso, infatti, ogni tua azione sarà "organizzata" naturalmente  in modo tale da consentirti di generare, ogni giorno di più, le condizioni che ti servono per essere ancora più te stesso, ogni giorno.

Niente più paura, niente più indecisioni.

E se senti che arrivato il momento di ricordarti una volta per tutte chi sei, se senti di essere in crisi e e non sai cosa vuoi, allora, vivi quest'esperienza ed imparerai come:

 fare esperienza di te stesso al 100%;

 imparare a sentirti parte di qualcosa di più grande;

 scoprire cosa vuoi nella tua vita e qual è la tua vocazione, mentre percepisci che il futuro, è già qui;

 imparare a prendere le decisioni giuste per realizzare la vita che vuoi, senza sforzi o dubbi;

 agire e raccogliere i risultati delle tue azioni sapendo sempre qual è il passo successivo;

 sostituire le storie e le metafore che ti limitano con altre più produttive;

comunicare efficaciemente con le altre persone, senza perdere la propria spontaneità;


Ed in più, in regalo:


  L'audiocorso "vincere la timidezza" della durata di 2 ore e 20 minuti



La nostra proposta


Prendi il calendario e segnati la data di sabato 9 ed domenica 10 di giugno...

...perché a Biella (a metà strada fra Torino e Milano), in un locale dedicato, insieme a persone come te, potrai davvero fare esperienza di te stesso al 100%.

Un corso di due giorni, 


...un corso solo per te, 


...un corso dal quale uscirai totalmente trasformato.

ATTENZIONE: ci sono ancora 4 posti disponibili.






L'investimento?


Quanto costano un paio di occhiali da sole, una giacca o un week end al mare?

Quanto ti costa non essere te stesso in termini di successo, denaro per abbellirti esternamente e serenità?

Proponiamo questo corso di 15 ore con la consapevolezza di insegnarti forse il più avanzato approccio di trasformazione personale. L'investimento?



247,00 € (15 euro l'ora!!)


fino e NON OLTRE il 1° giugno:

197,00 € (12 euro l'ora!)


197 euro è il costo di un I-pod e, ovviamente, c'è chi ritiene che un i-pod sia più importante di imparare ad essere se stessi.

Se per te imboccare la strada che ti porterà inevitabilmente alla vita che vuoi (o che in ogni caso si rivelerà un viaggio straordinario... il tuo) non vale questa cifra, VA BENISSIMO!

In ogni caso, se inviti un amico potrete beneficiare entrambi di uno sconto di 70 euro e venire al prezzo scontato di 127 euro (in questo caso mandami una e-mail a marco.dfl@tiscali.it) 

Una volta acquistato il corso riceverai tutte le informazioni (orari, logistica e altre informazioni utili).